Home Attualità Bari, ‘Nonn è mai troppo tardi’: nuoto e yoga per contrastare le...

Bari, ‘Nonn è mai troppo tardi’: nuoto e yoga per contrastare le solitudini degli anziani

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Nuoto e yoga per contrastare le solitudini. È l’iniziativa “Nonn è mai troppo tardi”, ideata dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari, che ha come obiettivo quello di favorire la piena partecipazione alla vita sociale e l’adozione di stili di vita sani, in particolare dei cittadini over65 in condizioni di maggiori difficoltà. Attività fisiche accompagnate da azioni di supporto, psicologico e materiale, come la possibilità di richiedere la spesa e consulenze a domicilio o di partecipare a incontri di auto e mutuo aiuto. Dopo la prima giornata dedicata al nuoto, oggi e giovedì i partecipanti si cimenteranno con le prime lezioni di yoga.

Il programma, condotto da personale specializzato (tecnici, educatori, counsellor e uno psicologo) e dai volontari dell’associazione “Lo specchio”, che cura le attività progettuali, è stato pensato per offrire momenti finalizzati a sviluppare le capacità relazionali degli anziani incentivandone la partecipazione attraverso attività motorie e di risveglio muscolare (nuoto e yoga), un laboratorio di fotografia creativa e corsi di pet education, oltre che gite, passeggiate di gruppo, laboratori esperienziali sul territorio cittadino ed eventi culturali.

“Sono 35 gli anziani coinvolti fin qui nei corsi di ginnastica in acqua e yoga – commenta l’assessore al Welfare Francesca Bottalico -, a riprova del fatto che iniziative di questo genere intercettano un bisogno diffuso: quello di stare in compagnia e fare movimento all’aria aperta, uno dei modi migliori per occuparsi del proprio benessere, fisico e psicologico, a qualsiasi età”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui