Home Attualità Bari, ecco il premio Nino Rota: sarà istituito nel 2020. Domenica 8...

Bari, ecco il premio Nino Rota: sarà istituito nel 2020. Domenica 8 settembre anteprima a Torre a Mare – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Nel 2020 sarà istituito dal Comune di Bari un premio dedicato ai compositori di colonne sonore e sarà intitolato a Nino Rota. L’anteprima della manifestazione si terrà l’8 settembre a Torre a Mare, quartiere sulla costa Sud del capoluogo pugliese dove Rota ha vissuto a lungo. Il concerto delle partiture originali de ‘Il commissario Montalbano’ con l’Orchestra della Fondazione Teatro Petruzzelli diretta dal maestro Franco Piersanti, allievo di Rota e autore delle partiture per la serie di Montalbano, sarà dedicato al compositore amato da Fellini e ad Andrea Camilleri.

L’organizzazione, inoltre, è già al lavoro per costituire la commissione scientifica di esperti che selezionerà i lavori di compositori italiani che negli ultimi due anni hanno pubblicato colonne sonore per film, serie televisive e videogiochi. Una selezione da proporre al pubblico nel corso del 2020, prima che la giuria conferisca il premio Nino Rota.

Il riconoscimento è promosso dal Comune di Bari e organizzato dalla cooperativa AHerostrato in collaborazione con il festival Time Zones e il maestro Nicola Scardicchio, allievo di Rota e docente del conservatore Piccinni. L’iniziativa è in collaborazione con Apulia Film Commission e rientra in un più ampio progetto del Comune di Bari, che ha avviato una collaborazione con il Comune di Rimini in base al “binomio professionale e artistico tra Fellini e Rota”: si pensa già ad una sorta di “autostrada del cinema da Bari a Rimini”, ha spiegato il sindaco Antonio Decaro, in occasione nel 2020 del centenario di Federico Fellini e dell’istituendo premio Rota.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui