Home Attualità Concorso Michelin, foto sui social per la sostenibilità ambientale: tra i quattro...

Concorso Michelin, foto sui social per la sostenibilità ambientale: tra i quattro vincitori c’è una ragazza di Bari

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Grande successo per il concorso fotografico #madetolast, fatto per durare, organizzato dal produttore francese di pneumatici Michelin per stimolare la coscienza ambientale della gente. L’iniziativa nasce per far riflettere i consumatori sull’importanza della durata delle prestazioni che oggi tutti i prodotti, pneumatici inclusi, devono assicurare nel tempo senza perdere in affidabilità, a favore di uno sviluppo sostenibile.

La mano di un anziano che con i suoi segni esprime il senso del passare del tempo, un pallone sgonfio su una spiaggia al tramonto, una stretta di mano fra due persone, due anziani che attraversano la strada a braccetto con un poster di sfondo che ritrae due ragazzi che si baciano: sono queste le quattro foto più originali che hanno vinto il contest. Sono state selezionate tra le oltre 2.500 pervenute sui canali online dell’iniziativa organizzata dalla multinazionale transalpina della gomma. Gli autori sono stati premiati con un viaggio in una città europea a scelta tra Berlino, Barcellona e Lisbona.

Il regolamento del concorso prevedeva la possibilità di caricare sul sito da 1 a 5 foto, dal tono serio o divertente, che esprimessero l’idea di valore nel tempo. Immagini che i partecipanti avrebbero dovuto poi postare sui propri canali social, Instagram e Facebook. Alla fine, tra gli scatti di oltre 1.100 concorrenti, sono stati giudicati come più interessanti quelli realizzati da Veronica Camastra di Bari, “Neto” De Vecchi nato a Rosana in Brasile, attualmente residente a Bologna, Marcello Iaconetti di Follonica e Giangaetano Sabbatiello di Napoli.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui