Home Attualità Canile sanitario di Bari, Nati per Amarti Onlus: “A fine mese termina...

Canile sanitario di Bari, Nati per Amarti Onlus: “A fine mese termina la nostra gestione. Quale il futuro dei cani?”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Il 30 settembre ha termine la gestione del canile sanitario in affidamento alla nostra associazione e ad oggi non abbiamo notizie, dall’amministrazione comunale, relativamente al futuro del canile e di tutti i cani presenti al suo interno”. La comunicazione viaggia su Facebook e porta la firma di Nati per Amarti Onlus, associazione animalista barese nata nel 2009 che dal febbraio del 2106 gestisce anche il canile sanitario di Bari.

L’allarme rosso dell’associazione però, alimentato dai tanti messaggi di solidarietà arrivati dopo la pubblicazione del post sui social, diventa di colore più tenue dopo aver sentito il Comune. Da Palazzo di Città, infatti, fanno sapere che è in arrivo una proroga e che, in attesa del nuovo bando che i dirigenti comunali stanno preparando, la gestione del canile sanitario resterà nelle mani della Onlus, con ogni probabilità fino alla fine del 2019.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

2 Commenti

  1. C’è un solo motivo per non rinnovarla? Anche il più tenue riferimento devono perdere dei prigionieri innocenti? Impiegassero il tempo a combattere il randagismo che da alla Puglia tristi primati, ad incoraggiare l’adozione, buoni cibo e veterinari, multe salate a chi non sterilizza e non chippa, solo così spenderanno meno

  2. Ma perché nessuno si fa mai carico delle cose che contano davvero? Dovete aiutarli, non fargli chiudere il canile. Dove andranno tutti i poveri ospiti?

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui