Home Attualità Monopoli, sacchetti di rifiuti indifferenziati per le vie del centro storico. Annese...

Monopoli, sacchetti di rifiuti indifferenziati per le vie del centro storico. Annese avverte: “Adesso tolleranza zero”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Tolleranza zero contro le cattive abitudini e le modalità di conferimento difformi da quelle previste. L’avvertimento è firmato dal sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ed è indirizzato, in modo particolare, ai residenti del centro storico.

“Nella giornata di venerdì – spiega il sindaco -, gli operatori della ditta Energetikambiente, che svolge il servizio di raccolta dei rifiuti nella città di Monopoli, hanno comunicato agli uffici comunali la presenza di un numerosi cumuli di rifiuti indifferenziati abbandonati per le vie del centro storico. Ormai da tempo la zona del centro storico di Monopoli è servita dalla raccolta dei rifiuti porta a porta che prevede la possibilità di conferire la frazione indifferenziata esclusivamente nelle giornate di martedì e sabato. Tuttavia è stato verificato che vi è un’abitudine consolidata di conferire i sacchetti di indifferenziato tutti i giorni. Tale modalità errata di conferimento dei rifiuti impone l’organizzazione di giri di raccolta supplettivi da parte degli operatori con la conseguenza che altri servizi, legati alla raccolta differenziata e alle attività di pulizia, finiscono per essere maggiormente trascurati. Questa pratica sbagliata non potrà più essere tollerata”.

“Ieri mattina – prosegue il sindaco -, gli operatori hanno ritirato solo i rifiuti previsti dal calendario di raccolta: carta e umido, lasciando tutte le frazioni estranee dei rifiuti indifferenziati. Tale situazione è documentata dalle fotografie scattate durante la mattinata. Per evitare una situazione incresciosa per il nostro centro storico abbiamo ordinato un servizio straordinario di pulizia degli abbandoni dei rifiuti indifferenziati per il pomeriggio, al fine di restituire decoro alla città ed evitare la possibile insorgenza di criticità igienico-sanitarie legate alla presenza di sacchetti di rifiuti per strada”.

“A partire dalla prossima settimana, però – conclude Annese -, non saranno più tollerate modalità di conferimento dei rifiuti difformi da quelli previsti e, pertanto, i rifiuti abbandonati non saranno più ritirati. Per evitare situazioni di criticità e perseguire i responsabili di tali condotte incivili, nelle prossime ore saranno impartite precise disposizioni mirate a rafforzare i controlli da parte della Polizia Locale, nel centro storico e nella altre parti della città, e saranno comminate le sanzioni previste dai regolamenti comunali ai trasgressori. L’Amministrazione Comunale di Monopoli fa appello allo spirito di collaborazione della cittadinanza affinché sia assicurato il pieno rispetto delle modalità di conferimento dei rifiuti. È necessario isolare e perseguire i pochi incivili che, con il loro comportamento, rischiano di compromettere il raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata a scapito dei tanti cittadini che la espletano correttamente”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui