Home Attualità ‘Guida al Turismo delle Radici’, parte progetto per gli italiani all’estero: tra...

‘Guida al Turismo delle Radici’, parte progetto per gli italiani all’estero: tra le quattro regioni protagoniste c’è la Puglia

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Puglia, Basilicata, Abruzzo ed Emilia-Romagna. Sono queste le quattro regioni protagoniste della ‘Guida al Turismo delle Radici’: un progetto, promosso dal Ministero degli Esteri e dall’associazione Raiz Italiana, che ha l’obiettivo di stimolare nelle nuove generazioni di italiani all’estero la conoscenza dei luoghi di origine attraverso una serie di itinerari. La guida sarà pubblicata in tre edizioni: italiano/inglese, italiano/spagnolo e italiano/portoghese.

A rappresentare la Puglia a Roma, dove ieri è stato presentato il progetto, c’era l’assessore al turismo Loredana Capone. “Milioni di italiani all’estero, e in particolare i pugliesi, rappresentano un potenziale straordinario per stimolare il turismo delle radici – ha spiegato l’assessore -, con possibili ricadute positive sulle economie dei luoghi interessati e sul rafforzamento dei rapporti delle Comunità pugliesi all’estero con l’Italia. I pugliesi nel mondo – ha concluso Capone – non sono solo i migliori ambasciatori della Puglia ma anche coloro fra i potenziali turisti che più di tutti aspirano a tornare”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui