Home Attualità Politecnico di Bari, il rettore Cupertino entra in carica: “Obiettivo mantenere e...

Politecnico di Bari, il rettore Cupertino entra in carica: “Obiettivo mantenere e accrescere reputazione Poliba”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Si è tenuta questa mattina, nell’aula magna ‘Attilio Alto’ del Politecnico di Bari, la cerimonia d’insediamento del neo-rettore eletto lo scorso luglio, Francesco Cupertino.

Cupertino, dopo i ringraziamenti di rito, si è rivolto ai colleghi professori, ai ricercatori e agli studenti presenti in aula con un breve discorso. “Questa, forse, è la prima cerimonia d’insediamento di un rettore del Politecnico di Bari – ha detto -. Ritengo sia un momento di condivisione importante e vorrei, quindi, diventasse tradizione. Il Politecnico ha una grande reputazione che, adesso, tutti noi siamo chiamati a mantenere e ad accrescere. Una reputazione che attrae sempre più studenti, desiderosi di costruire qui il loro futuro professionale. Attrae la politica, che oggi più di ieri vede in noi grande opportunità per concretizzare i temi dello sviluppo sociale ed economico. Ed attrae sempre di più le imprese, da quelle piccole alle grandi multinazionali, che scelgono il Politecnico di Bari come partner per progetti di ricerca e sviluppo e per il loro business”.

Francesco Cupertino, 46 anni di Fasano, è docente di convertitori, macchine e azionamenti elettrici e direttore vicario del dipartimento di Ingegneria elettrica e dell’informazione. Resterà in carica come rettore per i prossimi sei anni.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui