Home Attualità Agenti uccisi a Trieste, fiori lasciati in Questura a Bari: “Per i...

Agenti uccisi a Trieste, fiori lasciati in Questura a Bari: “Per i nostri figli scomparsi”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Per rendere omaggio agli agenti di Polizia uccisi ieri nella Questura di Trieste, un cittadino ha deciso di deporre un mazzo di fiori fuori dalla Questura di Bari, al cancello d’ingresso. Un gesto simbolico che ha commosso tutto il Corpo di Polizia cittadino. Assieme ai fiori un biglietto, con la scritta “Per i nostri figli scomparsi, per difendere i nostri diritti”.

“Sentiamo di ringraziarlo – scrivono dalla sede di Polizia di Bari – e di manifestare a lui, come a tutti coloro che ci sono stati accanto in un giorno così triste, la più profonda e sincera gratitudine”.

 

 

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui