Home Attualità Bari, ristoratore abbandona immondizia per strada ma dimentica gli scontrini nei bustoni:...

Bari, ristoratore abbandona immondizia per strada ma dimentica gli scontrini nei bustoni: multato

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Oltre ad essere incivili, a non volere il bene della città, sono pure scemi”. Così, questa mattina in diretta su Telebari e Radiobari, il sindaco Antonio Decaro ha commentato l’ultima multa elevata l’altra notte a un ristoratore della città che ha abbandonato la sua immondizia per strada dimenticando, però, gli scontrini nei bustoni e consentendo, così, alla Polizia Locale di risalire al mittente dello scempio.

“Nel mese di settembre la Polizia Locale ha elevato 90 sanzioni per abbandono di rifiuti e mancata raccolta differenziata – aveva scritto il sindaco su Facebook, nella serata di ieri -. Io mi chiedo davvero come sia possibile voler così male alla propria città. Penso soprattutto alle attività commerciali che in questi mesi hanno goduto maggiormente della crescita turistica e del lavoro fatto a Bari. Locali che ogni sera accolgono centinaia di persone”.

“Mi chiedo come facciano a non capire che lasciare i sacchi per strada, i bidoni stracolmi fuori orario, alla fine allontanerà i cittadini e i turisti dai locali della città – si legge ancora nel post del sindaco – Il più grande sbaglio che la città possa fare è credere che una volta raggiunto un traguardo non si possa tornare indietro. Queste immagini, e le tante che postano sul web tanti cittadini esasperati, sono la prova che in realtà a quel traguardo non ci siamo mai arrivati”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui