Home Attualità Italia, Save the Children: in 10 anni triplicati minori poveri. Povertà relativa...

Italia, Save the Children: in 10 anni triplicati minori poveri. Povertà relativa in Puglia per un bambino su quattro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Italia sono oltre un milione e 260mila i bambini che vivono in condizioni di povertà assoluta: negli ultimi dieci anni sono triplicati passando dal 3,7% del 2008 al 12,5% del 2018. Di questi bambini, 563mila vivono nel mezzogiorno, 508mila al nord e 192mila al centro. A denunciare la condizione di bimbi e adolescenti in Italia è Save The Children nell’Atlante dell’Infanzia a rischio, diffuso oggi in 10 città in occasione del lancio della campagna ‘Illuminiamo il futuro” per il contrasto alla povertà educativa.

In questo contesto buio, brilla ancora meno la Puglia, dove la povertà relativa infantile ha raggiunto quasi il 32%, rispetto a un dato nazionale che si attesta al 22%. Di fatto, più di un bambino su quattro in Puglia, è in condizione di povertà relativa: una povertà non solo economica ma anche educativa, che si riflette su una serie di indicatori chiave che fotografano lo stato dell’infanzia in una regione in cui, rispetto al 2008, la percentuale di nuovi nati è scesa del 24,5%.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui