Home Attualità Bari, accordo tra Enel e Comune: nuove luci a led illumineranno muraglia...

Bari, accordo tra Enel e Comune: nuove luci a led illumineranno muraglia e fortino Sant’Antonio – LE FOTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e il direttore di Enel Italia, Carlo Tamburi, hanno sottoscritto questa mattina il protocollo d’intesa per il rinnovo tecnologico dell’illuminazione artistica di alcuni dei luoghi più suggestivi della città vecchia: grazie all’accordo, che prevede un’innovativa opera di efficientamento e sostenibilità ambientale, il fortino Sant’Antonio e la muraglia avranno una nuova illuminazione artistica.

“Attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti tradizionali con moderni impianti a LED – si legge in una nota del Comune – sarà possibile far risaltare la profondità spaziale e dare importanza ai volumi e alle linee architettoniche. Il nuovo sistema di illuminazione permetterà anche di cambiare colore, creando scenari di luce in occasione di particolari eventi e in base alle esigenze del Comune e della Soprintendenza ai Beni Culturali”.

“Il progetto riguarderà due tratti – dicono ancora dal Comune – nel primo saranno sostituiti 46 punti luce sul fortino Sant’Antonio e sulle mura medievali che vanno dalla vicina piazza del Ferrarese all’arco di vico Corsioli. Lungo il secondo tratto, invece, saranno sostituiti 90 proiettori sulla parte della muraglia compresa tra la Basilica di San Nicola e il complesso di Santa Scolastica. Grazie a questo intervento, che impiega la più moderna tecnologia LED, si potrà beneficiare di un risparmio energetico di circa il 50%”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui