Home Attualità Bari, restauro teatro Piccinni: recuperati gli spazi del sottotetto

Bari, restauro teatro Piccinni: recuperati gli spazi del sottotetto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sono terminati i lavori di riqualificazione del sottotetto del teatro Piccinni. Si tratta di circa 400 metri quadri di superficie finalmente disponibili per l’organizzazione di eventi aperti alla città.

Si tratta di una struttura lignea risalente all’epoca di costruzione del teatro, che è stata completamente recuperata, rafforzata con degli inserti strutturali in acciaio inox e resa più moderna e resistente dal punto di vista antisismico.

Un tempo utilizzati come semplice deposito in cui venivano stoccati materiali di scena, costumi e tutto ciò che veniva utilizzato per le rappresentazioni teatrali, i locali del sottotetto oggi sono accessibili direttamente da due nuove scale interne, una delle quali dotata di ascensore. Nel corso dei lavori sono stati installati anche nuovi impianti di illuminazione e di climatizzazione e realizzati dei servizi igienici a disposizione del pubblico.

“L’ammodernamento di questi spazi – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso – ci consentirà di organizzare eventi e mostre completamente indipendenti dalla vita del teatro, anche perché una delle due scale è accessibile attraverso una porta che si affaccia direttamente nell’atrio di Palazzo di Città. La versatilità di questo spazio, oltre al fascino storico e all’effetto visivo determinato dalle grosse travi in legno che ne sottolineano la profondità, lo rende particolarmente prezioso in vista di esposizioni e manifestazioni di ogni genere”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui