Home Attualità ‘2ndlife’, da cassette della frutta abbandonate a cornici artistiche: dal ricavato i...

‘2ndlife’, da cassette della frutta abbandonate a cornici artistiche: dal ricavato i giochi per i bimbi malati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vecchie cassette della frutta abbandonate riprendono ‘vita’ grazie all’impegno di alcuni cittadini e volontari che le trasformano in cornici artistiche. È il progetto ‘2ndlife’, il cui fine è quello di regalare un sorriso ai bimbi ricoverati nel reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico di Bari. Le cassette, recuperate, sistemate e ridipinte, diventano pezzi unici che saranno acquistabili su ordinazione. Il ricavato è servito a comprare giocattoli per i piccoli bambini che lottano contro il tumore e donare loro un momento di felicità. La consegna è avvenuta questa mattina dai volontari di “2ndlife”,

Il ricavato di ogni cornice venduta è stato investito per l’acquisto dei giocattoli consegnati dai volontari 2ndLife, con la partecipazione eccezionale di Alessio Giannone – alias Pinuccio – La donazione è stata accompagnata anche dall’associazione Apleti Onlus, che ogni giorno da decenni prova a donare sorriso a questi piccoli eroi. Raggiunto il primo emozionante obiettivo, il gruppo di volontari 2ndLife sta già lavorando al prossimo progetto che per ora resta un piccolo mistero.

Le cornici sono acquistabili su ordinazione. Per maggiori informazioni visitare la pagina Facebook 2ndlife

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui