Home Apertura Bari non vince la sfida ‘Green’, il rapporto Legambiente-Il Sole 24 Ore:...

Bari non vince la sfida ‘Green’, il rapporto Legambiente-Il Sole 24 Ore: Sud in sofferenza

Panoramic view of old town, Bari, Puglia, Italy, Europe
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Bari non conquista la pagella verde dei capoluoghi di provincia italiani nel 26esimo Rapporto Ecosistema Urbano di Legambiente e Sole 24 Ore. All’87esimo posto, perde 12 posizioni rispetto all’anno precedente, sulla base di cinque categorie: aria, acqua, rifiuti, mobilità e ambiente. Sul podio Trento, grazie a trasporti e rifiuti, che sale di quattro posizioni grazie a investimenti in energie rinnovabili, rete idrica e impegno nella riqualificazione delle periferie.

Dal monitoraggio emerge ancora una volta un Sud in sofferenza; Palermo, Ragusa e Catania in fondo alla classifica. Napoli pure, recuperando cinque posizioni, si piazza all’89esimo posto. Sempre al Sud, la vicina Matera perde otto posizioni scendendo al 93esimo posto mentre si piazza al primo posto nella classifica del ‘verde’.

La fotografia delle performance ambientali delle 104 città capoluogo, è stata scattata incrociando 18 indicatori tra concentrazione dei Pm10 nell’aria, numero di alberi, offerta del trasporto pubblico e dispersione della rete idrica. Sempre in Basilicata, è Potenza (al 50esimo posto) a guadagnare il primato nella classifica della produzione dei rifiuti urbani pro capite.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui