Home Attualità Bari, camera da letto smontata e abbandonata a pochi passi dal Politecnico....

Bari, camera da letto smontata e abbandonata a pochi passi dal Politecnico. La denuncia: “Solito scempio”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Caro sindaco, siamo alle solite”. Inizia così la denuncia social pubblicata da un cittadino sulla pagina Facebook di Antonio Decaro. Ciò che racconta è accaduto in via Salvemini dove, nel pomeriggio di ieri, una coppia di incivili della zona ha abbandonato una serie di rifiuti ingombranti: dalla foto portata all’attenzione del primo cittadino, probabilmente mobili smontati da una camera da letto.

“Siamo a 100 metri dall’ingresso del Politecnico – si legge nella segnalazione – in piena città. Ieri sera, intorno alle 19, pizzico il lurido di turno accompagnato da una signora. Erano entrambi a piedi, quindi residenti in zona. Mi avvicino, minaccio di chiamare la Polizia Locale ma vengo minacciato a mia volta. A quel punto, passo alle vie di fatto e chiamo il Comando ma dall’altra parte mi rispondono che è giorno festivo e che hanno poche pattuglie. Dico loro che, se non ce la fanno a recarsi in loco nell’arco di 10 minuti, l’intervento risulterebbe inutile e così ecco qui il solito scempio. A questo punto – conclude il cittadino rivolgendosi al sindaco- non ci resta che ringraziarla per le fototrappole mai installate”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui