Home Attualità In Puglia fuga dalle campagne per 3 giovani su 4, Coldiretti: “Colpa...

In Puglia fuga dalle campagne per 3 giovani su 4, Coldiretti: “Colpa della burocrazia”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La burocrazia spinge alla fuga dalle campagne 3 giovani su 4 che si sono visti respingere il sogno di diventare agricoltori per colpa degli errori di programmazione dell’Amministrazione regionale. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti Puglia, in riferimento al rapporto SVIMEZ 2019 sull’economia e la società del Mezzogiorno.

“L’agricoltura va male perché sono crollati gli investimenti pubblici – ha detto Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia -. Sono troppe le ‘molestie’ che un giovane che vuole fare impresa in agricoltura si trova costretto a subire. Aspettare oltre 3 anni per poter trasformare il proprio sogno in attività imprenditoriale agricola, per colpa di una burocrazia che spesso compromette il destino di un’impresa giovane – insiste il presidente Muraglia – sottrae ricchezza alla Puglia e all’Italia”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui