Home Apertura Reati ambientali, Emiliano lancia la sfida: “Daspo a chi è disposto a...

Reati ambientali, Emiliano lancia la sfida: “Daspo a chi è disposto a sacrificare la salute delle persone per affari” – VIDEO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“In Puglia bisognerebbe adottare il provvedimento del Daspo ambientale: se sei un imprenditore e, nella tua attività, hai fatto cose che non dovevi fare nel settore ambientale non dovresti più poter continuare ad esercitare”. Lo spunto di discussione, rivolto al governatore Michele Emiliano, arriva da Alessio Giannone, alias Pinuccio, nel corso della trasmissione B&TheGang di Telebari e Radiobari. Una considerazione che il presidente della Regione Puglia fa propria e rilancia con grande determinazione.

“Credo che questa sia una buona idea – commenta in diretta Emiliano -. Mi sono accorto che c’è gente disposta a sacrificare la salute delle persone per fare business sui rifiuti. Grazie a Dio non sono tantissimi. Parliamo di due o tre persone ed i loro nomi si ripetono continuamente. Purtroppo mentre per il Daspo allo stadio sono tutti d’accordo, su questi grandi interessi che hanno caratterizzato un’epoca, soprattutto nel Sud Italia, trovare il consenso in Parlamento non è facilissimo. Però, se oggi da Telebari vogliamo lanciare questa sfida, ci sto: Daspo per chi non si comporta bene nel campo ambientale”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui