Home Attualità Natale a Bari, niente teche in via Argiro e gazebo nella zona...

Natale a Bari, niente teche in via Argiro e gazebo nella zona umbertina: arriva l’ordinanza comunale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Niente teche in via Argiro né gazebo al quartiere Umbertino. Arriva l’ordinanza comunale, che nel periodo natalizio, dal 6 dicembre al 6 gennaio, vieta l’occupazione temporanea di suolo pubblico in due delle zone di Bari con più concentrazione delle attività commerciali e, di conseguenza, di clientela. Per Natale 2019, dunque, spariranno le teche in vetro che popolavano la via pedonale dello shopping con iniziative commerciali.

“Troppo ingombranti” a detta degli esercenti baresi, che hanno chiesto al Comune di poter liberare via Argiro, in modo tale da rendere ben visibili le vetrine. Richiesta accolta da Palazzo di Città, vista anche l’alta percentuale di ricavo nel periodo natalizio, circa il 30 per cento.

Nella zona umbertina, invece, non si potranno posizionare gazebo, come di fatto già accade. I problemi per i residenti della zona sono ben altri. Schiamazzi notturni e strade bloccate al traffico per la troppa affluenza di persone, soprattutto nel weekend. Un problema al vaglio degli Uffici comunali, comitato di residenti e commercianti che si incontreranno per la seconda volta la settimana prossima per decidere, rigorosamente insieme, sul da farsi.

Tornando al Natale a Bari, lunedì sarà reso noto il nome del vincitore del bando 2019, mentre nei vari municipi già ci si organizza. In via Manzoni ogni vetrina avrà il suo presepe, libera scelta ai vari negozi per l’organizzazione di eventi interni e un mercatino di Natale in piazza Garibaldi. Un Villaggio di Natale arriverà invece nello spazio antistante il multisala Showville, con tanto di gonfiabili a tema.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui