Home Attualità Bari, tango e pizzica contro la violenza sulle donne: l’evento organizzato dalla...

Bari, tango e pizzica contro la violenza sulle donne: l’evento organizzato dalla Rete Civica di Picone-Poggiofranco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Venerdì 22 novembre, attendendo la giornata internazionale contro la violenza sulle donne  del 25 novembre, nel centro commerciale Molgolfiera di Bari si terrà l’evento ‘Danzando per le donne’: un appuntamento organizzato dal progetto ‘Social tango’, un’iniziativa avviata all’interno della RCU Picone-Poggiofranco, che vedrà impegnata anche la ballerina Veronica Calati, originaria di Miggiano e nota nel mondo grazie alle sue performance.

Il progetto, lanciato da settembre scorso dalla Cooperativa San Francesco e dal Centro Antiviolenza di Bari all’interno del programma di attività della Rete Civica Picone – Poggiofranco, intende promuovere il benessere sociale attraverso un percorso di “tangoterapia”. Tre sono i principali obiettivi: innalzare il livello della percezione e dell’intensità delle emozioni attraverso una relazione interpersonale da vivere con un altro della propria rete sociale, produrre effetti benefici per l’integrazione psicofisica ed emozionale dell’individuo in relazione con se stesso e con il gruppo aumentando i livelli di autostima e fiducia verso gli altri, migliorare le relazioni e la socializzazione in uno spazio in cui la musica fa da supporto e contribuisce a creare terreni comuni di esperienze anche con categorie sociali percepite come distanti.

“Il nostro progetto – spiega Milena Marzano, referente della rete civica – punta alla valorizzazione del supporto della comunità nei processi di reinserimento sociale, di creazione di nuove reti di supporto e di definizione del sé attraverso attività che siano significative per l’individuo e che creino resilienza in maniera concreta ed efficace”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui