Home Attualità Bari, il parco urbano del Policlinico si rifà il look: ecco il...

Bari, il parco urbano del Policlinico si rifà il look: ecco il piano generale di viabilità. Percorsi ciclabili e tanto verde

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

“Un traguardo importante per l’efficientamento e il miglioramento delle condizioni di sicurezza dell’ospedale ma anche una tappa fondamentale per la riqualificazione del parco urbano del Policlinico” Così il direttore generale Giovanni Migliore commenta il piano di adeguamento funzionale della viabilità dell’area esterna del Policlinico di Bari pubblicato in queste ore anche online.

“Il piano – si legge in una nota -, oltre a delineare percorsi e aree di sosta, regola la gestione degli accessi all’area ospedaliera caratterizzandosi quale strumento indispensabile per ottimizzare la fruibilità degli spazi esterni dell’ospedale e per il controllo del traffico pedonale, ciclabile e veicolare. Il progetto riordina la stratificazione d’interventi di sistemazione e interdizione del traffico, che negli anni passati sono stati effettuati in assenza di una programmazione organica in grado di realizzare una trama riconoscibile su cui sviluppare un tessuto urbano sicuro, ordinato e di facile fruizione”.

“Gli studenti della scuola di Medicina di Bari hanno diritto a un campus green, con aree di aggregazione attrezzate che con il nostro clima possono essere sfruttate praticamente tutto l’anno – continua Migliore – , ma allo stesso tempo il Policlinico intende proporsi come un nuovo spazio verde connesso a internet, aperto ai cittadini e alla socializzazione”.

Il piano sarà partecipato e dinamico: verrà infatti adottato solo dopo un periodo di condivisione di tre settimane con gli ‘stakeholders e i cittadini, continuando comunque a recepire anche successivamente suggerimenti utili al miglioramento al fine di individuare nuove funzioni da implementare all’interno degli spazi aperti che via via si renderanno disponibili. Gli interventi si articoleranno nei prossimi 24 mesi con lavori di riqualificazione che interesseranno tutta l’area esterna agli edifici ospedalieri. Nella seconda metà del prossimo mese di dicembre è previsto l’inizio del servizio di trasporto interno gratuito con bus elettrici, cui seguirà entro fine anno il completamento del WIFI pubblico, l’apertura dell’isola ecologica per la raccolta differenziata dei rifiuti ospedalieri e l’inizio della piantumazione dei nuovi alberi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui