Home Attualità Tumore al seno, a due medici pugliesi un riconoscimento nel nome di...

Tumore al seno, a due medici pugliesi un riconoscimento nel nome di Umberto Veronesi: uno lavora al San Paolo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È il ‘riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato Medico’, viene assegnato a Milano e rende merito agli specialisti di quattro discipline – chirurgia, oncologia, radiologia, radioterapia – maggiormente segnalati per umanità ed empatia dalle pazienti con tumore al seno. Tra loro, quest’anno ci sono Palma Fedele, dirigente medico UOC di Oncologia Medica dell’ospedale Antonio Perrino di Brindisi, ed Emanuela Garasto dell’unità operativa complessa di Radiodiagnostica Senologia del San Paolo di Bari.

“Ascolto e disponibilità sono componenti fondamentali della cura per le donne con tumore al seno e per tutti i pazienti oncologici – si legge in una nota – Europa Donna Italia, che promuove per il terzo anno il riconoscimento, vuole ribadire l’importanza di un efficace rapporto medico-paziente”.

“La risposta è stata anche quest’anno superiore alle aspettative e questa conferma da parte delle pazienti ci incoraggia nella scelta di perpetuare, attraverso questa iniziativa, una parte essenziale dell’insegnamento di Umberto Veronesi – dice Rosanna D’Antona, presidente Europa Donna Italia – . Questo progetto, che tre anni fa abbiamo avviato un po’ come una scommessa, risponde a un’effettiva e duplice necessità: delle pazienti, che desiderano evidenziare la buona pratica nei loro medici, e della classe medica, che ha bisogno di essere sensibilizzata sull’importanza di curare anche la componente umana attraverso il dialogo e l’ascolto per lenire l’ansia, la sofferenza, il malessere interiore”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui