Home Apertura Coronavirus, gli spostamenti del 43enne di Taranto: ha subito informato il medico...

Coronavirus, gli spostamenti del 43enne di Taranto: ha subito informato il medico e rispettato l’autoisolamento

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il primo pugliese risultato positivo al Coronavirus è un 43enne residente nella provincia di Taranto. A poche ore dalla notizia del primo contagio in Puglia emergono le prime ricostruzioni sugli spostamenti dell’uomo prima di ieri. Lo scorso 19 febbraio era stato a Caselle Lurani, un comune lombardo che dista 38 km da Codogno, individuato come focolaio del contagio.

Lì – a Caselle Lurani – aveva incontrato il fratello per andare a Codogno, a trovare la madre gravemente malata di Alzheimer. Una visita di poche ore. L’uomo poi torna subito a Caselle Lurani. Nel frattempo il 20 febbraio viene trovato il primo positivo a Codogno, il 38enne considerato il “paziente 1” e il 21 la cittadina lombarda viene isolata. Il tarantino rientra da Caselle Lurani in Puglia il 24. L’isolamento, infatti, riguarda solo chi si trova a Codogno. Alle 4 del mattino del 25 febbraio, dopo cioè il suo ritorno, compare la febbre. Immediatamente l’uomo si mette in auto isolamento informando il proprio medico ed evitando contatti con altre persone (l’uomo è sposato ma non ha figli).

Ovviamente sono scattati i controlli anche per i pochi che sono entrati in contatto con lui al rientro. Attualmente è in isolamento, ricoverato al San Giuseppe Moscati di Taranto ma le sue condizioni sono buone.

Nel frattempo anche in Puglia, in attesa delle controanalisi dall’ISS che confermino la positività del tampone, si alzerà inevitabilmente la soglia di attenzione. Da oggi sino a domenica sono previste operazioni straordinarie di sanificazione nelle scuole. Mentre è allo studio il monitoraggio telefonico per chi si ammala dopo essere rientrato dal nord.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui