Home Attualità Coronavirus, aziende bus di Puglia: “Restate a casa. Limitate gli spostamenti”

Coronavirus, aziende bus di Puglia: “Restate a casa. Limitate gli spostamenti”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Si fermi chi può, noi non possiamo farlo, ma tu, se puoi, fermati”. E’ lo slogan scelto da Asstra Puglia e Basilicata, che riunisce 14 aziende di trasporto, per la campagna di sensibilizzazione dei pendolari affinché restino a casa durante l’emergenza coronavirus e di ringraziamento ai lavoratori, curata dall’agenzia Proforma e con il patrocinio gratuito della Regione Puglia.

Tramite i principali media regionali da domani e per i prossimi quindici giorni, Asstra si rivolge ai cittadini per mandare un messaggio chiaro: “Le nostre aziende hanno il dovere di garantire il trasporto pubblico anche in momenti difficili come questo. Lo facciamo grazie a persone eccezionali che ogni giorno sono al loro posto in prima linea: i nostri dipendenti. Per tutelare la tua salute e quella di tutti, ti chiediamo di limitare i tuoi spostamenti al minimo indispensabile. Noi non possiamo farlo, ma tu, se puoi, fermati”.

“Vogliamo ringraziare tutti i lavoratori – sottolinea il presidente di Asstra Puglia e Basilicata, Matteo Colamussi – che in questi giorni stanno continuando a garantire ai cittadini i servizi di trasporto, nonostante le difficoltà e i rischi per sé e per le proprie famiglie. Al tempo stesso intendiamo sensibilizzare gli utenti, specie i pendolari, ad uscire il meno possibile e ad utilizzare i mezzi pubblici solo in caso di reale necessità e di emergenza”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui