Home Apertura Coronavirus, ai Comuni 400 milioni per distribuire cibo. Decaro (Anci): “Provvedimento a...

Coronavirus, ai Comuni 400 milioni per distribuire cibo. Decaro (Anci): “Provvedimento a zero burocrazia”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Quattrocento milioni di euro da destinare a tutti i Comuni d’Italia, per distribuire cibo e beni di prima necessità alle famiglie in difficoltà. Un provvedimento, adottato oggi dal Governo, definito dal presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro, “a zero burocrazia, che darà una risposta velocissima ai servizi sociali”.

In collegamento Skype con il Presidente del Consiglio, il sindaco Decaro ha sottolineato l’importanza dell’aiuto da parte dello Stato, dato che ad oggi il Comune di Bari “ha messo in campo tutte le proprie energie, tra le poche risorse disponibili”.

Infatti, ha sottolineato Decaro, “in questo periodo ci sono state centinaia di richieste ai sindaci da parte delle famiglie in difficoltà. Per aiutarle si sono mosse aziende e cittadini, attraverso una rete straordinaria di volontari. Noi personalmente – ha proseguito – stiamo portando generi alimentari a chi ne ha bisogno”. Con questi 400 milioni “ancora una volta faremo la nostra parte insieme alla nostra comunità, per non lasciare indietro nessuno”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui