Home Attualità Bari, dalla Bielorussia per il Natale in Puglia: 350 bambini meno fortunati...

Bari, dalla Bielorussia per il Natale in Puglia: 350 bambini meno fortunati ospiti in città

Provengono da Chernobyl e vivono proprio nelle aree interessate dal disastro nucleare

{loadposition debug}

Lacrime, abbracci e tanti sorrisi. Come nelle migliori scene da film ambientate in aeroporto, a Bari sono atterrati più di 350 bambini, giunti dalla Bielorussia per trascorrere il Natale in Puglia. Saranno ospiti delle famiglie affiliate all’associazione “Gruppo accoglienza bambini bielorussi” di Modugno. I bambini provengono da Chernobyl, e vivono proprio nelle aree interessate dal disastro nucleare. Da tempo trascorrono periodicamente le vacanze estive e natalizie in Italia, a beneficio della loro salute fisica e affettiva.

Molti di loro sono orfani e passano la loro vita in istituto; secondo diversi studi, poi, soggiornare anche per breve tempo in zone non contaminate, nutrendosi di cibi sani, riesce a diminuire notevolmente le scorie radioattive assorbite dai bimbi e quindi l’insorgere delle malattie. I piccoli, ormai affezionati a quelle che per loro sono diventate delle seconde famiglie, sperano ora di stabilirsi definitivamente da chi ogni volta li accoglie come figli propri. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo