Home Attualità Bari, emergenza freddo: il piano operativo per i meno fortunati

Bari, emergenza freddo: il piano operativo per i meno fortunati

A disposizione posti letto, capi d’abbigliamento, coperte e centri d’ascolto

{loadposition debug}

Un piano aggiuntivo per aiutare i meno fortunati a fronteggiare l’emergenza freddo. L’iniziativa è proposta dal Comune di Bari insieme ai soggetti istituzionali socio-sanitari, la rete pubblico-privata del Welfare e il mondo del volontariato, laico e cattolico.

Il piano si articola in diversi servizi solidali, attivi su tutto il territorio comunale: per l’accoglienza notturna sono a disposizione circa trecento posti letto fra Bari e provincia fino a febbraio. Il cenone del 31 dicembre e il pranzo del 1° gennaio, presso le Piscine comunali, offriranno a 400 persone sole e in difficoltà la possibilità di trascorrere le feste in compagnia.

Messi anche a disposizione capi d’abbigliamento, presso l’emporio di viale Imperatore Traiano 42. Il camper dell’associazione Incontra, in piazza Moro, offre poi coperte e centri d’ascolto. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo