Home Attualità Bari, alcol etilico sotto sequestro dal 2017 donato a stabilimento farmaceutico militare:...

Bari, alcol etilico sotto sequestro dal 2017 donato a stabilimento farmaceutico militare: sarà trasformato in gel disinfettante

Il comando provinciale della Guardia di Finanza di Bari ha donato allo stabilimento chimico-farmaceutico militare di Firenze ben 4.700 litri di alcool etilico, sotto sequestro dal 2017, che adesso, alla luce dell’emergenza coronavirus, verrà utilizzato per la produzione di gel disinfettanti.

Si tratta di una partita di merce di contrabbando sequestrata tre anni fa dai finanzieri della Compagnia di Monopoli nel corso di un’operazione di polizia a contrasto del traffico illecito di prodotti alcolici destinati ad essere immessi in consumo nel territorio barese in totale evasione d’imposta.

“Nell’attuale situazione emergenziale – si legge in una nota diffusa dal comando – la Guardia di Finanza non è impegnata solo nel far rispettare le misure introdotte dal DPCM e in operazioni di contrasto alle manovre speculative sui prezzi al pubblico dei prodotti anti-contagio e dei beni di prima necessità, ma sta fornendo il proprio contributo anche a diverse iniziative di solidarietà. L’alcol etilico sequestrato, quindi, conoscerà nuova vita, diventando gel disinfettante a ‘costo zero’ per lo Stato e a beneficio della collettività”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Buon 48esimo Telebari!

Exit mobile version