/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, tesi su broccoli e cime di rape: ricercatore dell'Università premiato a Firenze

Bari, tesi su broccoli e cime di rape: ricercatore dell'Università premiato a Firenze

Ha vinto il Premio "Laura Bacci" 2015, bandito dal Consiglio Nazionale delle Ricerche

Il dottor Onofrio Davide Palmitessa, laureato a pieni voti in Medicina delle Piante presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, è stato insignito del Premio "Laura Bacci" 2015, destinato alla migliore tesi sperimentale per la categoria "ortoflorovivaismo". Si tratta di un premio bandito dall'Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con l'Accademia dei Georgofili e con il contributo della Società Ortoflorofrutticoltura Italiana, in memoria della ricercatrice Laura Bacci. Il ricercatore ha discusso la tesi dal titolo: "Rapporto NH4:NO3, forza della soluzione nutritiva e produzione di micro-ortaggi di cavolfiore, cavolo broccolo e cima di rapa", trionfando su altre ventuno pubblicazioni. 

La commissione ha così commentato l'assegnazione del premio al dottor Palmitessa: "I micro-ortaggi sono considerati alimenti funzionali con proprietà di prevenzione delle malattie e promozione della salute umana, non richiedono agrofarmaci e possono essere prodotti anche senza fertilizzanti. La tesi, in particolare, mostra come sia possibile valorizzare adeguatamente il patrimonio di agrobiodiversità locale, puntando sull’innovazione e sulla sostenibilità, alla ricerca di standard produttivi sempre più elevati legati alla loro produzione e consumo". La premiazione si terrà il 6 dicembre a Firenze, presso la sede dell'Accademia dei Georgofili, Logge Uffizi Corti. 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.