/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, video musical partecipato da ragazzi a rischio devianza va in finale al “Sottodiciotto Film Festival” di Torino

Bari, video musical partecipato da ragazzi a rischio devianza va in finale al “Sottodiciotto Film Festival” di Torino

Il lavoro è stato realizzato con fondi riservati ai minori a rischio devianza del Municipio I nell'ambito del progetto "Talent show".



La presidente del Municipio I Micaela Paparella rende noto che “Il rumore del mio sogno”, il video musical realizzato con fondi riservati ai minori a rischio devianza del Municipio I nell’ambito del progetto “Talent show” e prodotto da Sinapsi Produzioni Partecipate, è stato selezionato per partecipare tra i finalisti della 17° edizione del “Sottodiciotto Film Festival”, in programma a Torino dall’1 al 7 dicembre 2016. Si tratta di una delle rassegne più importanti d’Italia tra quelle dedicate ai prodotti audiovisivi realizzati dagli under 18 ai temi dell’infanzia e dell’adolescenza, che quest’anno vedrà tra gli ospiti lo scrittore Roberto Saviano e il regista Dario Argento.

“Oggi possiamo dirci ancora più orgogliosi di aver promosso questo progetto - ha dichiarato Micaela Paparella - che ha ricevuto un riconoscimento prestigioso e assolutamente meritato per l’impegno dei ragazzi e la professionalità dei tutor che li hanno seguiti per sette mesi. Nato da un lavoro collettivo che ha reso protagonisti 30 giovanissimi in condizioni di disagio socio-economico, questo cortometraggio ha dato spazio alla loro creatività e, in molti casi, al loro talento, promuovendo peraltro le bellezze del Municipio I come il teatro Petruzzelli, la città vecchia e alcuni scorci di Torre a mare. Credo sia un risultato importante perché, al di là della felicità dei ragazzi, si tratta di un intervento concreto e tangibile sotto diversi punti di vista”.

“Questa notizia ci rende molto felici - ha concluso il presidente di Sinapsi Produzioni Partecipate Vincenzo Ardito - perché attribuisce grande importanza al lavoro di Sinapsi, che ha ideato il progetto Talent Show e che, sin dalla sua nascita, è impegnata in produzioni audiovisive a forte impatto sociale. La possibilità di mostrare il nostro lavoro a un palcoscenico nazionale di questo livello consentirà di far conoscere al pubblico la città di Bari in una modalità innovativa e di attribuire un valore in più al lavoro di questi giovani talenti del Municipio I”.

Il video, frutto del lavoro di 30 ragazzi, tra i 10 e i 13 anni, coinvolti in un percorso di partecipazione per la scrittura, l’interpretazione, la creazione delle coreografie e dei brani musicali, è nato sotto la direzione di Vincenzo Ardito e Ilaria Schino, giovani cofondatori della casa di produzione Sinapsi Produzioni Partecipate, la prima realtà locale che promuove il cinema partecipato e porta sullo schermo e nel backstage volti, idee e competenze di chi vuole scoprire e praticare il cinema come hobby.

Tutti insieme hanno creato una storia, da cui poi sono partiti diversi percorsi partecipati su cinema, danza, recitazione e musica. I ragazzi hanno quindi scelto una disciplina attraverso cui sperimentare il proprio talento, supportati da professionisti di livello, come i rapper Reverendo e Torto Og del gruppo Bari Jungle Brothers, l’attore e regista teatrale Andrea Cramarossa e l’esperta di allestimenti teatrali musicali Silvia Cuccovillo. La storia (il cui traile è disponibile a questo link) è quella di Samira, una ragazza disposta a tutto pur di realizzare il proprio sogno, difendendosi da atti di bullismo e da una famiglia che non la sostiene nel suo percorso di riscatto.

“Il rumore del mio sogno” è stato prodotto da Sinapsi con il supporto del Municipio I e la collaborazione di Menu Kebab, associazione Teatro delle Bambole, associazione Kreattiva e la chiesa Resurrezione di Japigia, che è stata la sede principale di lavorazione.

Il video-musical sarà proiettato sabato 3 dicembre, alle ore 17, al cinema Romano di Torino.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.