/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, lavori in via Sparano. Galasso rassicura i baresi: “Entro i primi di dicembre strada libera da recinzioni”

Bari, lavori in via Sparano. Galasso rassicura i baresi: “Entro i primi di dicembre strada libera da recinzioni”

L'interruzione dei lavori, che ha destato preoccupazione nei cittadini, è durata tre giorni e non determinerà alcuno slittamento dei tempi di sgombero della strada.



La ripartizione Lavori Pubblici e l’assessore Galasso intendono rassicurare tutti i cittadini che non ci sarà nessun allungamento dei tempi in relazione al cantiere di via Sparano che nelle ultime settimane ha interessato i sottoservizi di AQP, Enel e Amgas.

Come da accordi, entro la prima settimana di dicembre l’intera strada sarà liberata da lavori e recinzioni: gli interventi sul primo isolato, tra piazza Moro e piazza Umberto, termineranno entro sabato 3 dicembre. Su questo isolato sono stati realizzati tutti i sottoservizi in modo che il tratto stradale sia pronto per l’avvio dei lavori di riqualificazione, previsti per il prossimo 9 gennaio.

L’interruzione dei lavori, che ha destato preoccupazione nei cittadini, è durata tre giorni ed è stata causata da un impedimento tecnico e dal ritrovamento di alcune basole sulla complanare di piazza Moro. Fatto questo che non ha determinato alcuno slittamento dei tempi di sgombero della strada.

Dal 9 gennaio, contestualmente all'avvio dei lavori di cantiere sul primo isolato, riprenderanno gli ultimi interventi sui sottoservizi negli altri isolati.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.