Home Attualità Bari, ricercatore del Politecnico ospitato a Londra dal Principe Carlo

Bari, ricercatore del Politecnico ospitato a Londra dal Principe Carlo

Premiato per lavoro dedicato ai castelli Federiciani del Sud Italia 

{loadposition debug}

Un docente a contratto del Politecnico di Bari premiato a Londra e ricevuto dal Principe Carlo d’Inghilterra. Si tratta di Ubaldo Occhinegro, 32 anni, architetto originario di Taranto. Ha vinto la sezione “talenti emergenti” dell’International Network for Traditional Architecture and Urbanism, per il suo lavoro di ricerca dedicato ai castelli Federiciani nel Sud Italia. 

La ricerca è stata condotta nel Politecnico di Bari, Dipartimento DICAR, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica per i Paesi del Mediterraneo. Gli studi di Occhinegro si incentrano sull’esame scientifico dell’architettura Sveva in Italia Meridionale. In particolare, dalla ricerca sui castelli Federiciani scaturisce una nuova ipotesi sulla funzione di Castel Del Monte, elaborata assieme al prof. Giuseppe Fallacara del Politecnico di Bari, presentata ufficialmente nel 2014 presso il Parlamento Europeo di Bruxelles ed oggetto di due monografie. 

I vincitori del premio hanno avuto l’onore di essere ricevuti dal Principe Carlo, in qualità di fondatore della Prince Foundation e di INTBAU, presso la Dimora Reale di Clarence House. In questa occasione Sua Maestà ha discusso con i vincitori, interessandosi ad ognuno dei progetti esposti. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo