Home Attualità Bari, tutto pronto per la settima edizione del “Panzerotto del cuore”: sabato...

Bari, tutto pronto per la settima edizione del “Panzerotto del cuore”: sabato 26 novembre serata di beneficenza a Santo Spirito

Promotrice dell’iniziativa l’associazione “Amici di Stefano Costantino”, creata da Patrizia ed Elio in ricordo del proprio figlio.

{loadposition debug}

Sabato 26 novembre 2016 a partire dalle ore 20.30 presso la Sala Ricevimenti “Villa Morisco” di Santo Spirito si terrà la settima edizione del “Panzerotto del cuore”. Promotrice dell’iniziativa è l’associazione “Amici di Stefano Costantino”, creata da Patrizia ed Elio in ricordo del proprio figlio venuto a mancare prematuramente a causa di una terribile malattia.

La serata, all’insegna della condivisione, della tradizione culinaria cittadina e dell’allegria, affonda le sue radici in un percorso molto più ampio di sostegno a favore di bambini e ragazzi. I fondi raccolti ogni anno vengono infatti devoluti in beneficenza, e destinati alla realizzazione di una progettualità rivolta ai minori o comunque a giovani e comunità bisognose. Nelle ultime edizioni, ad esempio, in danaro raccolto è stato utilizzato per la realizzazione del parchetto giochi presso la Parrocchia Santa Famiglia, nel Villaggio del Lavoratore, e l’area svago presso la Parrocchia San Cataldo.

L’appuntamento raccoglie ormai da sempre l’adesione di un numero massiccio di partecipanti che danno al loro contributo monetario una valenza sociale, economica ed anche morale. Ciascuno dei presenti riesce a nutrire nella stessa serata, sia il corpo che l’anima. Il corpo, potendo gustare i panzerotti e le altre leccornie preparate dall’abile maestro e gestore della struttura, Renato Morisco. L’anima sapendo che una parte del proprio contributo andrà a sostenere una realtà meno fortunata rispetto alla propria.

Nel corso dell’evento si alterneranno momenti di espressione artistica nelle sue forme multiple: dalla musica alla danza, passando perfino dalla pittura.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo