Home Attualità Monopoli, alberi e piante si rifanno il look: potatura in vista delle...

Monopoli, alberi e piante si rifanno il look: potatura in vista delle basse temperature invernali

L’iniziativa del Comune mira a salvaguardare il verde pubblico in vista dei mesi più freddi.

{loadposition debug}

Alberi e piante di Monopoli si rifanno il look. Si è concluso oggi il primo intervento di potatura ordinato dal Comune in diverse strade e aree cittadine. A comunicarlo è l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Annese.

In particolare, sono stati interessati della potatura piazza XX Settembre, via Cialdini, via Capitan Pirelli, via Camicia, largo Veneziani, via Padre Manghisi, via Piraino, via Quasimodo e via vecchia San Francesco da Paola. Inoltre, nella villa comunale e nelle villa di Piazza Sant’Antonio si è provveduto alla potatura delle sole palme.

Al netto della pura questione estetica, la potatura è come sempre prevista con l’arrivo delle temperature basse, al fine di evitare di danneggiare le piante ancora in vegetazione. Il programma proseguirà a partire dal mese di febbraio con un ampio intervento su altre zone del territorio comunale.

[bt_slider uid=”1478196790-581b7e36e98d7″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/Potature_05.jpeg” title=”Potature_05.jpeg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/Potature_02.jpg” title=”Potature_02.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/Potature_03.jpeg” title=”Potature_03.jpeg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/Potature_04.jpg” title=”Potature_04.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/Potature_01.jpg” title=”Potature_01.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo