/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, aumentata frequenza raccolta plastica in alcune zone della città

Bari, aumentata frequenza raccolta plastica in alcune zone della città

L'esperimento potrebbe essere esteso all'intero territorio cittadino 

Novità per quanto riguarda il servizio di smaltimento della plastica in alcune zone della città. A partire da lunedì, infatti, gli operatori dell'Amiu sono passati dalla vecchia raccolta di tre volte alla settimana alla raccolta a giorni alterni nei quartieri Libertà, Murat, Madonnella, una parte di San Pasquale, Carrassi, Picone e una parte di Poggiofranco. L'obiettivo è evitare che i cassonetti non vengano svuotati per due giorni consecutivi.

"Siamo partiti dai quartieri più densamente popolati, con l’idea di estendere questa nuova modalità all’intero territorio cittadino se i risultati, come crediamo, si riveleranno soddisfacenti", ha commentato l'assessore comunale all'Ambiente Pietro Petruzzelli. "Come sempre, l’appello che sento di rivolgere ai cittadini è quello di collaborare al buon andamento del servizio riducendo al massimo i volumi dei contenitori di plastica prima di conferirli, così da ridurre l’ingombro all’interno dei cassonetti stradali".

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.