Home Attualità Bari, aumentata frequenza raccolta plastica in alcune zone della città

Bari, aumentata frequenza raccolta plastica in alcune zone della città

L’esperimento potrebbe essere esteso all’intero territorio cittadino 

{loadposition debug}

Novità per quanto riguarda il servizio di smaltimento della plastica in alcune zone della città. A partire da lunedì, infatti, gli operatori dell’Amiu sono passati dalla vecchia raccolta di tre volte alla settimana alla raccolta a giorni alterni nei quartieri Libertà, Murat, Madonnella, una parte di San Pasquale, Carrassi, Picone e una parte di Poggiofranco. L’obiettivo è evitare che i cassonetti non vengano svuotati per due giorni consecutivi.

“Siamo partiti dai quartieri più densamente popolati, con l’idea di estendere questa nuova modalità all’intero territorio cittadino se i risultati, come crediamo, si riveleranno soddisfacenti”, ha commentato l’assessore comunale all’Ambiente Pietro Petruzzelli. “Come sempre, l’appello che sento di rivolgere ai cittadini è quello di collaborare al buon andamento del servizio riducendo al massimo i volumi dei contenitori di plastica prima di conferirli, così da ridurre l’ingombro all’interno dei cassonetti stradali”.

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo