/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, all'Ospedale "San Paolo" il primo intervento grazie al taglio dei consiglieri M5S

Bari, all'Ospedale "San Paolo" il primo intervento grazie al taglio dei consiglieri M5S

Sette nuovi monitor, materiale e strutture sanitarie nel reparto pediatrico della struttura barese

Sette nuovi monitor, materiale e strutture sanitarie nel reparto pediatrico dell'Ospedale "San Paolo" di Bari, grazie al taglio degli stipendi dei Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. Si è tenuta oggi la conferenza stampa di inaugurazione del primo di una serie di interventi nei reparti pediatrici delle strutture sanitarie pugliesi. Presenti gli otto Consiglieri pentastellati che hanno contribuito con il taglio ai loro stipendi alle nuove opportunità per i giovani pazienti. Nel corso dell'incontro, inoltre, i Consiglieri hanno consegnato simbolicamente ai cittadini il nuovo assegno aggiornato con la somma degli importi messi da parte nei primi dodici mesi di lavoro. I grillini, nello specifico, hanno raccolto nell'ultimo anno 217mila euro, da destinare a diciassette strutture in tutta la regione. 

In visita al reparto pediatrico anche il governatore pugliese Michele Emiliano, per visionare gli interventi realizzati. Il presidente della Regione aveva richiesto di partecipare alla conferenza, ma i pentastellati, in un comunicato, hanno fatto notare l'inopportunità della presenza di altre forze politiche, ribadendo durante la conferenza stampa che il governatore ha la possibilità insieme alla sua maggioranza di approvare una legge che imponga la diminuzione degli stipendi a tutti e 50 i consiglieri. Rispettando la loro volontà Emiliano ha anticipato la sua visita rispetto alla conferenza. "Chiedo al direttore generale di portare i miei saluti al Movimento. Non sono stato invitato ma rispetto la loro volontà. Faccio loro i miei complimenti e spero che siano d'esempio per gli altri consiglieri", la dichiarazione del governatore. 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.