Home Attualità Bari, tutti ai ‘Fornelli’

Bari, tutti ai ‘Fornelli’

10 detenuti del carcere minorile hanno seguito un corso di formazione per addetto alla cucina

{loadposition debug}
Panzerotti, salsine e perfino il pane. 10 detenuti del Fornelli di età compresa tra i 16 e i22 anni di Bari hanno seguito per 2 mesi lezioni di cucina. Ad affiancarli, un team di 15 docenti e una rete di partner che ha fornito le materie prime. Tra i ragazzi anche 3 egiziani che si sono cimentati nella preparazione di piatti tipici pugliesi. I biscotti cucinati sono stati offerti anche agli altri detenuti durante l’ora d’aria. Il pane preparato e imbustato è stato invece regalato ai propri familiari. Obiettivo del progetto realizzato dall’ente di formazione A.B.A.P. in collaborazione con regione Puglia, comune di Bari e associazione Stati generali delle donne, il reinserimento socio lavorativo dei giovani detenuti dell’istituto. Si cercano, infatti, imprenditori interessati all’assunzione dei ragazzi dopo il periodo di detenzione.

{facebookpopup}

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo