Home Attualità Noicattaro, i consiglieri comunali si tagliano il gettone di presenza: riduzione di...

Noicattaro, i consiglieri comunali si tagliano il gettone di presenza: riduzione di oltre il 50%

Si passa dai 50 euro in vigore dal lontano 2005 a circa 21

{loadposition debug}

Era stata una delle promesse più ripetute durante la campagna elettorale: è stata mantenuta. Dopo 11 anni, il gettone di presenza per i consiglieri comunali di Noicattaro, uno dei due Comuni pugliesi a cinque stelle, è stato ridotto di oltre il 50%, passando da 50 euro a circa 21. Il vecchio gettone resisteva dal lontano 2005: un importo che aveva fatto discutere, senza che però si escogitassero contromisure concrete, almeno finora. L’adeguamento avrà effetto retroattivo e sarà applicato a partire dall’inizio della consiliatura. I consiglieri hanno inoltre reso noto di aver inoltrato alla Corte dei Conti una richiesta di parere circa la legittimità dell’aumento passato. L’obiettivo è cercare di avviare una procedura di recupero dei soldi indebitamente elargiti nel corso del tempo. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo