/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Marò, Massimiliano Latorre resta in Italia.

Marò, Massimiliano Latorre resta in Italia.

Latorre: "Grazie a chi non mi ha mai abbandonato"

Il Marò Massimiliano Latorre resterà in Italia. Lo ha deciso oggi la Corte suprema di New Delhi. Il fuciliere rimarrà nel suo paese fino alla fine dell' arbitrato internazionale all' Aja, con le stesse condizioni già disposte per  Salvatore Girone. "In questi due anni non facili, questo è il secondo favorevole obiettivo raggiunto dopo il rientro in Italia del mio collega Girone – ha dichiarato Latorre - Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta il signor presidente della Repubblica per l'onore e la gioia che mi ha concesso nell'incontrarmi, oltre che tutti gli italiani, le associazioni d'Arma e gli amici dei social network che non mi hanno mai abbandonato, e che resteranno nel mio cuore per il resto della vita". Soddisfatta la Farnesina: "Si tratta di un passaggio importante che riconosce l'impegno intrapreso dal governo italiano con il ricorso all'arbitrato internazionale per fare valere le ragioni dei nostri due Fucilieri di Marina". 

 

 

Seguici su Facebook!

N

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.