/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Guerra del grano, protesta degli agricoltori di Puglia a Roma. Crisi senza precedenti

Guerra del grano, protesta degli agricoltori di Puglia a Roma. Crisi senza precedenti

Gli agricoltori pugliesi a Roma per difendere il grano italiano, le cui quotazioni sono più basse di 30 anni fa.


Una chiamata a raccolta per la guerra del grano. Gli agricoltori di Puglia hanno messo in atto una protesta, questa mattina, davanti al Ministero delle Politiche Agricole, a Roma, dove è stato convocato dal Ministro Maurizio Martina il tavolo di crisi nazionale con i rappresentati delle Regioni e della filiera, dai campi all'industria, fino alla distribuzione.

Quello degli agricoltori è stato un vero e proprio blitz nella Capitale per difendere il grano italiano che sta affrontando  una crisi senza precedenti. Le quotazioni sono più basse di 30 anni fa e si rischia di fare strage delle centinaia di migliaia di aziende agricole impegnate nella coltivazione più estesa sul territorio nazionale.

L'idea che ha dato vita alla mobilitazione è volta a combattere una situazione insostenibile provocata dall'aumento delle importazioni, soprattutto da Paesi extracomunitari , mentre i raccolti nazionali vengono lasciati nei magazzini per effetto di manovre speculative che provocano la desertificazione di milioni di ettari di terreno e mettono a rischio il futuro della filiera dei prodotti più rappresentativi del Made in Italy nel mondo, come la pasta e il pane. 

 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.