/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, cittadini non pagheranno l'aumento dell'ecotassa regionale

Bari, cittadini non pagheranno l'aumento dell'ecotassa regionale

Al 30 giugno 2016 la raccolta differenziata ha registrato il 43,91%, con una crescita di circa 8 punti percentuali dallo scorso novembre



Grazie al corretto funzionamento della raccolta differenziata per il secondo anno consecutivo i cittadini di Bari non pagheranno l’aumento dell'ecotassa regionale. Lo ha reso noto l'assessore all'ambiente Pietro Petruzzelli. I comportamenti virtuosi dei cittadini hanno portato ad un risultato oltre le aspettative: al 30 giugno 2016, infatti, la raccolta differenziata ha registrato il 43,91%, con una crescita di circa 8 punti percentuali dallo scorso novembre. Questo risultato, a detta dello stesso assessore, permetterà al Comune di Bari di risparmiare circa 1,5 milioni di euro.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.