/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, imprese: presentato 'Erasmus per giovani imprenditori'

Bari, imprese: presentato 'Erasmus per giovani imprenditori'

Il progetto, della durata di 24 mesi, è aperto anche alle piccole e medie imprese

 Creare relazioni professionali e scambi di competenze tra giovani imprese pugliesi e quelle presenti all'estero è l'obiettivo di 'Erasmus per giovani imprenditori', il programma della Commissione europea che permetterà a dieci titolari di imprese pugliesi esistenti da non più di tre anni, di formarsi in dieci aziende già consolidate da tempo. L'iniziativa è stata presentata oggi a Bari dall'assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Puglia, Sebastiano Leo, dal coordinatore del progetto Massimo Avantaggiato, e dal presidente di Unisco, l'unica agenzia di sviluppo locale autorizzata a intermediare nell'ambito del progetto europeo, Serge D'Oria. Lo scambio tra imprenditori potrà durare da uno a sei mesi, e a ognuno verrà fornita una borsa di studio mensile. Attraverso esperienze di scambio transfrontaliero, il programma, che opera su tutto il territorio dei 28 Paesi membri UE e dei 10 paesi supplementari, ha l’obiettivo di offrire, a costo zero, ai nuovi imprenditori l’opportunità di scambiare conoscenze e idee di business con imprenditori che già gestiscono aziende in altri paesi partecipanti al programma. La novità del programma è legata al concetto di mobilità degli imprenditori, per far girare le aziende della comunità europea e finalizzare tutto al business, creare una rete europea e scambiare conoscenze e know how.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.