Home Attualità Bari, la scuola scende in Piazza: sciopero nazionale il 20 maggio

Bari, la scuola scende in Piazza: sciopero nazionale il 20 maggio

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Protesta contro la proposta del Governo, dopo sette anni di blocco dei contratti, di aumentare di sole 7 euro lorde le retribuzioni ai dipendenti

La scuola scende nuovamente in piazza. Questa mattina FLC Cgil , CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS, hanno proclamato lo sciopero nazionale generale della scuola per venerdì 20 maggio, a causa del mancato rinnovo del contratto da 7 anni. “Riteniamo ignobile la proposta del Governo – le parole del Segretario Regionale CISL SCUOLA Roberto Calienno – di aumentare le retribuzioni ai dipendenti di sole 7 euro lorde, dopo sette anni di blocco dei contratti. Chiediamo retribuzioni adeguate e che venga riconosciuta la dignità dei lavoratori del comparto scuola”. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui