/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, la scuola scende in Piazza: sciopero nazionale il 20 maggio

Bari, la scuola scende in Piazza: sciopero nazionale il 20 maggio

Protesta contro la proposta del Governo, dopo sette anni di blocco dei contratti, di aumentare di sole 7 euro lorde le retribuzioni ai dipendenti

La scuola scende nuovamente in piazza. Questa mattina FLC Cgil , CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS, hanno proclamato lo sciopero nazionale generale della scuola per venerdì 20 maggio, a causa del mancato rinnovo del contratto da 7 anni. "Riteniamo ignobile la proposta del Governo - le parole del Segretario Regionale CISL SCUOLA Roberto Calienno - di aumentare le retribuzioni ai dipendenti di sole 7 euro lorde, dopo sette anni di blocco dei contratti. Chiediamo retribuzioni adeguate e che venga riconosciuta la dignità dei lavoratori del comparto scuola". 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.