/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, degrado al Parco Mimmo Bucci

Bari, degrado al Parco Mimmo Bucci

La denuncia del Segretario del Gruppo Indipendente Libertà Luigi Cipriani. A rischio l'incolumità dei frequentatori

Ancora una situazione di degrado nei giardini cittadini. Questa volta ci riferiamo al Parco Mimmo Bucci, in stato di abbandono e deterioramento. Tanto da mettere a rischio l’incolumità degli stessi frequentatori.  La denuncia arriva dal Segretario del Gruppo Indipendente Libertà, Luigi Cipriani, a seguito delle numerose lamentele ricevute da parte dei residenti della zona. In una lettera inviata al sindaco di Bari Antonio Decaro, Cipriani spiega come  bambini, anziani e mamme che frequentano quotidianamente il parco Mimmo Bucci sono costretti a convivere con il degrado e l’abbandono. I cestini, all’interno e quelli posti nelle aree limitrofe, sono da tempo colmi di rifiuti e non vengono mai svuotati. Inoltre la “fontana-cascata” è in disuso da molto tempo e l’acqua che ristagna è divenuta un habitat per larve e insetti di ogni genere. Le aree a verde esistenti all’interno del parco, sono quasi del tutto prive del suo manto erboso in quanto l’impianto di irrigazione da tempo non è più funzionante. La richiesta è quella di un immediato intervento affinchè il parco sia fruibile senza incorrere in spiacevoli infezioni, ulteriore degrado, considerata l’imminente innalzamento delle temperature. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.