/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Una targa "in onore" del clan

Una targa "in onore" del clan

Rimossa al San Paolo la targa abusiva intitolata alle vittime del triplice omicidio di mala

Una targa abusiva in metallo, intitolata alle vittime del triplice omicidio di mala avvenuto, il 13 maggio di 3 anni fa, è stata rimossa dalla polizia in via Piemonte al quartiere San Paolo, luogo dell'agguato. Sulla targa i nomi dei 3 pregiudicati (Antonio Romito Claudio Fanelli Vitantonio Fiore), freddati da una raffica di colpi di Kalasnikov. L'omicidio era maturato nell'ambito del contrasto tra clan criminali . La risposta armata all’assassinio di Giacomo Caracciolese, capo dell’omonimo clan, ucciso in via Nizza il 5 aprile del 2013.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.