Home Attualità Lonely Planet premia Alberobello: la ‘capitale dei trulli’ tra i 500 luoghi...

Lonely Planet premia Alberobello: la ‘capitale dei trulli’ tra i 500 luoghi più belli del mondo. In Italia è nella top 20

Alberobello tra i 500 luoghi più belli del pianeta: al 273mo posto nel mondo e al 15mo tra le migliori città italiane. A dirlo è Lonely Planet, che premia la ‘capitale dei trulli’ inserendo il paese patrimonio dell’Unesco nella classifica del mondo 2020. La casa editrice australiana, che è specializzata in guide turistiche ed è punto di riferimento per i viaggiatori, ha premiato Alberobello nella raccolta annuale delle 500 destinazioni “più emozionanti, memorabili, interessanti del pianeta classificate in ordine di attrattiva” come scrivono nella prefazione i curatori del volume. Alberobello, insomma, entra nell’elenco ideale dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Lo sanno, tra gli altri, anche molti vip, che da giugno a oggi hanno scelto di visitarla: calciatori e pallavolisti, attori e cantanti. L’ultima ad arrivare, qualche giorno fa, è stata Belen Rodriguez.

“Questo risultato è stato raggiunto in collaborazione con tutta la Comunità che ha il privilegio di vivere in questo mondo incantato e con gli operatori del settore che con grande dedizione impegno ogni giorno lavorano affinché Alberobello sia terra di accoglienza e di apertura al mondo – dice il sindaco e delegato Anci Puglia per il turismo, Michele Longo –. Sono gli stessi operatori ad affermare che la scorsa estate è stata la migliore di sempre conferma della qualità dell’offerta turistica che durante la prima e la seconda amministrazione abbiamo portato avanti in modo corale e che ci hanno fatto diventare il simbolo della Puglia del mondo per ogni generazione”. Il riconoscimento di Lonely Planet è stato applaudito anche dal sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, in un post su Instagram.

error: Contenuti protetti
Exit mobile version