Home Attualità Vaccino Covid, in Puglia 11 centri di stoccaggio: attese per gennaio da...

Vaccino Covid, in Puglia 11 centri di stoccaggio: attese per gennaio da 45mila a 100mila dosi

Undici centri individuati in tutta la regione. Tra le 45 e le 100mila dosi che potrebbero essere disponibili in Puglia già da gennaio. Il conto alla rovescia per il vaccino Pfizer è iniziato. In attesa che il Commissario Arcuri predisponga la distribuzione su tutto il territorio nazionale le regioni si preparano la parte logistica.

Restano da confermare le dimensioni delle confezioni, che determineranno in maniera più precisa le modalità di stoccaggio. Il vaccino in questione necessità di essere conservato a -80 gradi, una temperatura che può essere raggiunta facilmente dai frigoriferi attualmente utilizzati per la conservazione del plasma.

Tra gli 11 centri individuati fino a questo momento dovrebbero esserci anche il Policlinico e il Di Venere. Ad Asclepios, in particolare, nel nuovo Centro Trasfusionale ci sono già 5 apparecchiature in grado di garantire le temperature richieste. Una parte sarà destinata proprio ad ospitare le fiale dei vaccini.

Exit mobile version