Home Attualità Covid, il sindaco di Noicattaro si vaccina ed è polemica: “Chiamato dopo...

Covid, il sindaco di Noicattaro si vaccina ed è polemica: “Chiamato dopo le tante rinunce”

È polemica a Noicattaro sul sindaco 5 Stelle Raimondo Innamorato. Il primo cittadino nojano lo scorso 6 gennaio è stato sottoposto a vaccinazione, pur non appartenendo alla categoria dei sanitari interessati in questa fase dal piano nazionale.

“Era il giorno dell’Epifania ed erano venute meno delle persone in lista – ha spiegato il sindaco a Telebari -. Una dose di vaccino (che dopo essere stata scongelata e preparata con soluzione fisiologica, ricordiamo, deve essere inoculata entro 5-6 ore, ndr) era avanzata. Ho chiesto ad Asl di contattare altri soggetti ma loro mi hanno ribadito che avevano già provato invano. Mi hanno fatto comprendere che diversamente quella dose sarebbe stata gettata”.

A Noicattaro, ricordiamo, ha sede una delle ramificazioni territoriali del Dipartimento di Prevenzione. Da fonti sanitarie risulta che effettivamente in quella giornata erano state registrate diverse disdette.

error: Contenuti protetti
Exit mobile version