/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, chiude l'antico Caffè Stoppani: pensione anticipata per problemi economici

Bari, chiude l'antico Caffè Stoppani: pensione anticipata per problemi economici

Un altro esercizio commerciale di Bari che ha fatto storia, l'antico Caffè Stoppani, sta per andare in pensione. Secondo quanto appreso dall'Ansa i suoi proprietari, Giacomo e Roberto Grass, sono costretti a chiudere per problemi economici, dopo aver anche messo in vendita gli storici arredi.

 

Il caffè, che si trova in via Roberto da Bari è con ogni probabilità il più antico di tutta la regione. Intorno alla metà dell'800 arrivarono in Italia molti stranieri per investire con le loro industrie: a Bari, tra gli altri, i Lindemann con le loro acciaierie, Pierre Etienne Toussaint Ravanas di Aix-en-Provence che innovò la coltivazione dell'olivo in Puglia, e nel 1858 da Sent, un piccolo paese dell'Engadina, i pasticceri esperti nella lavorazione del cioccolato Giacomo Stoppani, suo genero Fausto Poult e i fratelli Giacomo e Gaspare Lenzi.

 

Stoppani a Bari, negli anni, è stato soprattutto ritrovo dei buongustai, tra sorbetti, granite di caffè e di limone, cioccolata calda, cassate, spumoni, meringhe e le 'meravigliose' torte.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.