Home Attualità Gestione del mercato coperto, tensione in corso Mazzini: il Comune vuole le...

Gestione del mercato coperto, tensione in corso Mazzini: il Comune vuole le chiavi. Sul posto le forze dell’ordine

Mattinata caratterizzata da grande tensione oggi in corso Mazzini dove il Comune di Bari, attraverso la Multiservizi, è arrivato con l’intenzione di prendere le chiavi del mercato coperto dagli storici gestori dell’area mercatale, riuniti nel consorzio Piazze e Mercati del Levante. Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine, con Polizia Locale e Polizia di Stato in prima linea nel tentativo di calmare gli animi.

La questione è vecchia e ingarbugliata. A luglio il Comune ha deciso di non prolungare l’accordo con la cooperativa che si occupa della gestione della struttura fin dalla sua apertura: quasi 20 anni. Alla base della decisione presa da Palazzo di Città ci sarebbero alcune inadempienze, relative al canone mensile degli ultimi due anni, che avrebbero causato un “buco” da 50mila euro.

L’intenzione del Comune di riprendersi le chiavi della struttura era stata già maturata a luglio, ma un ricorso al TAR presentato dalla cooperativa ha bloccato la procedura. Messa in atto, invece, questa mattina. La situazione è in evoluzione e in corso Mazzini, immediatamente convocato dagli operatori mercatali, è atteso anche il sindaco Antonio Decaro.

error: Contenuti protetti
Exit mobile version