Home Attualità “M’illumino di meno”, Bari aderisce alla campagna: luci spente su lungomare, ponte...

“M’illumino di meno”, Bari aderisce alla campagna: luci spente su lungomare, ponte Adriatico e piazza Mercantile

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

La città di Bari aderisce anche quest’anno a “M’illumino di meno”, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la razionalizzazione dei consumi, e venerdì 24 febbraio spegne molte delle sue luci più caratteristiche.

All’ormai tradizionale spegnimento dei 196 candelabri ornamentali del lungomare storico Nazario Sauro e Imperatore Augusto, nel tratto compreso tra piazza Gramsci e piazzale Cristoforo Colombo, dalle ore 19.30 alle 21, quest’anno si aggiungono una serie di iniziative nuove: lo spegnimento di piazza Mercantile, previsto dalle ore 19.30 alle 21, e quello dell’illuminazione del ponte Adriatico, nel tratto compreso tra la rotatoria con viale della Carboneria e quella con viale Tatarella. In particolare, dalle ore 20 alle 21, saranno disattivati complessivamente 78 corpi illuminanti presenti sullo spartitraffico e intorno alle rotatorie, mentre resterà accesa l’illuminazione dell’antenna del ponte Adriatico e delle due fontane nelle rotatorie.

Per supportare la manifestazione in favore del risparmio energetico e della riduzione dell’inquinamento luminoso e atmosferico l’amministrazione comunale supporterà la ciclopasseggiata serale che la sezione giovanile della Croce Rossa italiana di Bari, con la collaborazione dell’associazione FIAB Bari Ruotalibera, organizzerà per domani sera a partire dalle ore 19. Tutti i cittadini che vorranno partecipare all’iniziativa, con la bicicletta o con i roller, potranno radunarsi in piazza Mercantile dalle 18.30 in poi. Da lì si percorreranno lungomare Imperatore augusto e alcune strade dei quartieri Murat e Libertà per poi far ritorno nella stessa piazza dove la Croce Rossa ha organizzato una serie di iniziative per sensibilizzare i cittadini sui temi promossi dalla campagna M’illumino di meno.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui